IL COMANDANTE DELLE FORZE OPERATIVE TERRESTRI IN VISITA NELL’AREA COLPITA DAL SISMA

di admin
Il Comandante delle Forze Operative Terrestri, Generale di Corpo d’Armata Roberto Bernardini, ha visitato ieri le unità dell’Esercito impegnate per l’emergenza sisma in Emilia Romagna.

A Poggio Renatico il Gen. Bernardini, accolto dal Comandante del raggruppamento, Col. Salvatore Tumminia, ha salutato il personale che opera per il recupero delle macerie, per garantire la sicurezza delle zone rosse nelle aree urbane e per effettuare verifiche strutturali di edifici danneggiati dal terremoto. Successivamente il Col. Tumminia ha illustrato all’Alto Ufficiale le attività svolte quotidianamente in concorso alla Protezione Civile.

Il Generale Bernardini ha quindi compiuto una serie di visite nei comuni di S.Agostino (FE), Cento (FE) e Mirandola (MO), dove i reparti dell’Esercito hanno attivato dei presidi di sicurezza, ed a Bondeno (FE) e Crevalcore (BO) dove fin dai primi giorni l’Esercito ha fornito assistenza alla popolazione sfollata fornendo circa 400 posti letto (in tenda e nel convoglio ferroviario militare), sia per la demolizione e la messa in sicurezza di torri e ciminiere pericolanti.

Condividi ora!