Al via “Festa Medievale di Affi” Dall’8 al 10 giugno un salto indietro nel tempo

di admin
Tre giorni di spettacoli, feste, banchetti e giochi dal sapore medioevale. E’ questo il programma della XV edizione della “Festa Medioevale di Affi” che consentirà ad abitanti e visitatori del paese di fare un salto indietro nel tempo. Da venerdì 8 a domenica 10 giungo Affi sarà immersa nella storia e il borgo antico, con…

L’evento rientra tra i 1000 appuntamenti promossi da “Provincia in Festival” il progetto dell’assessorato alla Cultura, Identità Veneta e Manifestazioni Locali per il Tempo Libero della Provincia di Verona giunto all’ottava edizione. Il festival coordinato da Fondazione Atlantide – Teatro Stabile di Verona fa parte del progetto “RetEventi Cultura Veneto” promosso dalla Regione del Veneto per unire tutti i cartelloni degli eventi culturali estivi delle sette province.

In occasione della festa il centro e le vie del borgo saranno animate da arti e mestieri antichi. Filatura, ricamo e battitura del ferro segneranno un itinerario tra corti e vie allietato da giocolieri e burloni, sbandieratori, armigeri cavalieri, streghe, arcieri, musici e altre pittoresche figure. A ritmare le giornate di rivisitazione dei fasti passati gli spettacoli di alcuni tra i più noti gruppi di dimostrazioni cavalleresche di spada medioevale, i tornei dei maestri d’arco e balestra, la storica sfilata per le vie dei borghi e il susseguirsi di balli e danze in costume.

Il programma
Si parte venerdì 8 con la sfilata del corteo in  costume per proseguire la serata ad Incaffi, Corte La Roscara alle 21.30, con la commedia “Bertoldo e Bertoldino” dei teatranti di “IncontrArte”.
A partire dalle 18 delle serate di sabato e domenica sarà possibile visitare il borgo antico del paese, animato da figuranti e comparse in costume, in una ricostruzione fedele dell’epoca.
Da non perdere l’appuntamento con lo storico banchetto di “dame e messeri”, sabato 9, alle 20, per degustare cibi e bevande medioevali allietati da musici, danzatori, giocolieri e giullari. A chiudere la serata il lancio delle lanterne del buon auspicio in programma per le 22.30.

Condividi ora!