Air Dolomiti e Aeroporto di Verona inaugurano il nuovo volo Verona- Zurigo: nuove opportunità per i passeggeri del bacino

di admin
Air Dolomiti, Compagnia italiana del Gruppo Lufthansa, e Aeroporto Internazionale Valerio Catullo annunciano il nuovo volo Verona-Zurigo. Il collegamento, attivo dal prossimo 2 luglio, potenzia la presenza di Air Dolomiti a Verona e conferma la volontà della Compagnia di ampliare la propria offerta e di ricercare nuove opportunità di mercato.

Il volo sarà operativo tutti i giorni con due frequenze giornaliere (una sola nel week-end) e andrà a potenziare l’offerta sugli hub europei. I passeggeri potranno quindi beneficiare di un servizio più completo e scegliere tra quattro importanti destinazioni.

Aggiungendo ai collegamenti verso Monaco, Francoforte e Vienna anche quello sull’hub svizzero, l’aeroporto di Verona sarà uno dei pochi in Italia ad offrire collegamenti per tutti e quattro gli hub di Lufthansa Group.

Gli hub sono quegli aeroporti di particolare importanza strategica per posizione che vengono utilizzati dalle compagnie aeree come scalo principale, cioè fulcro per i loro collegamenti.

Facendo qui convergere i passeggeri degli scali regionali, riescono a servire un ampio numero di destinazioni continentali ed intercontinentali. In questo modo i passeggeri di Verona, grazie al nuovo volo di Air Dolomiti e alle connessioni offerte a Zurigo da Swiss Airlines, avranno accesso ancora più facilitato ad un network composto da 47 destinazioni europee e 23 intercontinentali.

Per il lancio del nuovo volo la Compagnia propone un’interessante tariffa a partire da € 29,79 solo andata, tasse e servizio di biglietteria inclusi. La tariffa si intende valida a persona, salvo disponibilità. Anche per questo volo, operato con codice EN, viene applicato il piano tariffario che permette di scegliere l’offerta ideale tra le proposte light, plus ed emotion.

Verona – Zurigo 123456. 11:00 – 12:00

12345.7 14:45 – 15:45

Zurigo – Verona 123456. 13:15 – 14:15

12345.7 16:35 – 17:35

“Con l’inaugurazione del nuovo volo ampliamo la nostra offerta dall’aeroporto Valerio Catullo ed aggiungiamo un altro importante hub a quelli già serviti in Germania e Austria. In quest’area mancava infatti un collegamento con la Svizzera, importante destinazione sia per il business che per il leisure. Zurigo è un hub strategico con interessanti proposte per i voli in prosecuzione in tutto il mondo, in particolare con Nord America, Asia e Africa” commenta Paolo Sgaramella, Vice Presidente Marketing, Network & Commerciale di Air Dolomiti.

“Air Dolomiti ha scelto Verona come sua sede legale e operativa poiché crede nelle potenzialità di questo territorio. Siamo un’autentica compagnia italiana, inserita nel Gruppo Lufthansa e abbiamo un ruolo di primissimo piano nell’economia del territorio veronese. Il nuovo volo su Zurigo favorisce i contatti tra le due catchment area e avvicina il bacino veronese con un altro importante hub europeo. Insieme all’offerta su Monaco, Francoforte e Vienna la varietà del sistema multi-hub di Lufthansa Group sarà quindi a disposizione dei passeggeri che voleranno da e verso Verona” evidenzia Michael Kraus, Presidente e CEO della Compagnia.

“Abbiamo lavorato a lungo e in modo molto costruttivo con la Compagnia Aerea per riuscire ad offrire ai nostri passeggeri questa nuova opportunità – conclude Paolo Arena, Presidente dell’Aeroporto di Verona – E’ un risultato di grande rilievo per l’aeroporto: dal 2 luglio sarà possibile raggiungere da Verona anche Zurigo, grazie al nuovo collegamento, e si potrà beneficiare di tutti i vantaggi che, attraverso Zurigo, il network di Swiss Airlines e dei partner Star Alliance mette a disposizione”.

Il nuovo volo sarà presto operato in code share con Swiss Airlines e darà l’opportunità ai passeggeri in partenza dal Catullo di godere di tutti i benefici di appartenenza ad un network globale (come tariffe particolarmente interessanti per i voli in prosecuzione).

Condividi ora!