V° Forum Nazionale sulla Sicurezza urbana e stradale.

di admin
Presso il palazzo della Gran Guardia, in piazza Bra, nel centro di Verona, si è rinnovato, per la quinta volta, il Forum Nazionale sulla Sicurezza urbana e stradale, che ha visto riuniti, per la trattazione dei difficili e sempre più nuovi argomenti che li riguardano, gli appartenenti alle Polizie locali o comunali da tutta Italia.…

        In una sala affollatissima, Antonella Manzione, comandante della Polizia Municipale di Firenze, ha trattato il tema Spettacoli ed eventi: sicurezza delle città e attività di polizia amministrativa; Elena Fiore, comandante della Polizia municipale di Forlì, si è soffermata su Liberalizzazioni e semplificazioni, novità, aspetti pratici ed interessi operativi in materia di commercio; Ferdinando Longobardo, responsabile del Servizio procedure sanzionatorie della Polizia locale di Milano ha parlato sull’argomento La chiusura delle procedure sanzionatorie e di riscossione, alla luce delle ultime novità normative e Maurizio Marchi, comandante della Polizia municipale di Gambettola, ha posto l’attenzione su Guida in stato di alterazione: procedura per ottenere i veicoli confiscati e su Codice della Strada: ultime novità e riflessi operativi. Un insieme di argomenti, dunque, di grande importanza, che richiedono costante attenzione ed aggiornamento, per essere all’altezza di una società in continua e vulcanica evoluzione, in cui il sapere va a braccetto con sempre più nuovi mezzi di comunicazione e di controllo.
        L’occasione del convegno, chiaramente molto specializzato, ma interessante anche per il semplice cittadino, che ha, peraltro, il dovere di collaborare attivamente con chi è preposto al mantenimento dell’ordine nella propria città, ha promosso la presenza di aziende produttrici di materiali e di congegni, ormai essenziali per lo svolgimento di un lavoro corretto e completo da parte delle diverse Polizie locali. Una specie di fiera, che ha fatto conoscere al cittadino stesso in visita un complesso di prodotti, dei quali forse nemmeno si conosceva l’esistenza. Erano presenti: ACI, Automobile Club d’Italia, Roma; ELTA, Telecomunicazioni & Sicurezza, San Paolo d’Argon BG – Telecamere portatili a batteria wireless e ad alimentazione fotovoltaica, Infrarossi portatili; Sismic Sistemi, Firenze – Centrali operative multifunzionali; G.A.Europa Azzaroni sas, Bologna – Sistemi contatraffico; e-fine etp-telecommunication platform, Genova – Formazione del personale, secondo le esigenze di Enti e Corpi di Polizia; Alcooltest Marketing Italy, Bastia U. PG – Strumentazione per la rilevazione dell’alcool; Cassidian, Ulm, Germania – Termimali portatili; Sofitel – Telecomunicazioni terrestri ed aeronautiche e GianforT srl, Goretex, Mussolente VI – Calzature per Polizie locali.

Condividi ora!