Coordinamento fra i sette Corpi di Polizia Provinciale del Veneto A breve la firma del Protocollo d’Intesa tra le Province

di admin
Oggi, presso la sede del Corpo di Polizia Provinciale di via San Giacomo, i comandanti e i delegati delle 7 Polizie Provinciali del Veneto si sono riuniti per l'ultimo incontro operativo prima della sottoscrizione del “Protocollo d'Intesa” tra Province della Regione del Veneto per il coordinamento delle attività svolte dalle Polizie Provinciali.

Ad aprire i lavori è stato il presidente della Provincia Giovanni Miozzi.
Presidente Miozzi: “Con questa azione ci saranno importanti risultati sull’intero territorio veneto. Per effetto dell’accordo che firmeremo verranno uniformati tutti gli interventi che oggi, a causa dei singoli regolamenti, possono essere difformi. Nei delicati settori di caccia, pesca e ambiente e soprattutto nelle zone di confine fra le singole province verranno ora svolte operazioni più incisive, con un maggiore controllo del territorio e maggiori servizi per i cittadini. Sono orgoglioso che proprio la Provincia di Verona sia capofila di questa novità, che si concretizzerà grazie all’impegno della nostra comandante Anna Maggio”.
 
Quando il testo sarà definitivo, per la prima volta nel Veneto i presidenti delle 7 Province firmeranno un documento comune con cui valorizzano le risorse a loro disposizione ed il patrimonio storico culturale, collaborando sui delicati temi di caccia, pesca, ambiente e sicurezza per aumentare gli standard qualitativi di vivibilità sociale.
Il Protocollo ha l’obiettivo di promuovere nuove modalità di relazione, finalizzate alla realizzazione di iniziative coordinate, in materia di:
tutela dell’ambiente e delle aree protette
vigilanza ittico venatoria
polizia stradale, polizia giudiziaria e sicurezza
gestione e sviluppo delle risorse

Condividi ora!