2011 per le esportazioni veronesi: + 10.6%

di admin
Esportazioni veronesi in crescita. Nel 2011, il loro valore ha registrato un +10,6% rispetto al 2010, raggiungendo quasi i 9 miliardi di Euro. Il totale export supera quindi il valore massimo registrato nel 2008, prima della crisi. La performance di Verona è di poco superiore a quella del Veneto (+10,2%), mentre la crescita riferita all’intero…

 I flussi verso l’estero sono trainati dai macchinari (+18,1%), dai prodotti alimentari (+16,2%), dalle bevande (+ 10,2%), dall’abbigliamento (+12,1%) e dalla metallurgia (+30,2%). Bene anche le calzature (+3,4%) e il marmo (+5,2%). In calo i prodotti dell’agricoltura (-1,9%) e il mobile (-5%).
La Germania si conferma come primo partner commerciale, con una quota del 15,8% e una crescita del 14,3%. Tra i paesi di destinazione, si segnalano le buone performance degli Stati Uniti (5° mercato, +16,5%), della Russia (7° mercato, +14,6%), della Cina, che con una crescita del 28,2% diventa 13° mercato, e della Turchia (15°, +25,9%).

“In un periodo particolarmente delicato per la nostra economia, i risultati ottenuti dalle nostre imprese a livello di export rappresentano motivo di orgoglio e un grande incoraggiamento a lavorare sempre di più e sempre meglio per il consolidamento del ‘Made in Verona’ sui mercati internazionali – afferma Alessandro Bianchi, Presidente della Camera di Commercio di Verona – a fronte delle difficoltà della domanda interna, il +10,6 % delle esportazioni è una boccata d’ossigeno per il sistema produttivo veronese”.
Come ente camerale – prosegue Bianchi – siamo particolarmente soddisfatti perché vediamo ripagate le energie che abbiamo profuso a sostegno dell’internazionalizzazione, sia attraverso azioni dirette (workshop, incontri business to business, partecipazioni a manifestazioni fieristiche, etc.), sia attraverso l’adozione di bandi contributi a sostegno della presenza – singola o aggregata – delle nostre imprese agli eventi mondiali di settore.

Un approfondimento dei dati import-export di Verona sarà presentato il prossimo 11 maggio, presso il Polo Zanotto, al Convegno “Verona nel Mondo – Report 2012”, organizzato dalla Camera di Commercio di Verona, in collaborazione con l’Università di Verona e con la partecipazione di esperti dell’ISPI (Istituto per gli Studi di Politica Internazionale) di Milano. L’edizione di quest’anno sarà dedicata in particolare al futuro dell’Europa.

Condividi ora!