“Compie 110 anni la nonna di Verona”

di admin
Nel mondo occidentale, il miglioramento delle aspettative di vita ha provocato una rivoluzione demografica: sono sempre più frequenti i casi di persone che raggiungono i 100 anni di età. Me se il raggiungimento del traguardo del secolo di vita è entrato nelle ragionevoli speranze di ciascuno, superarlo, e di parecchio, è destino di pochissimi. Si…

Presso la Casa di Soggiorno LE BETULLE, a Verona, vive una gentile signora, Cirilla Zenari, detta “nonna Cilla” o anche “Ocialeti” che, essendo nata agli albori del secolo scorso, classe 1902,  raggiunge il 28 febbraio di quest’anno i 110 anni di età: tanto per intenderci, ha superato i 40.000 giorni di vita! Questo invidiabile primato la pone al 12° posto tra  i “magnifici dodici”, gli italiani più longevi oggi viventi.
(fonte:http://it.wikipedia.org/wiki/Italiani_viventi_pi%C3%B9_longevi)
Giorni di vita non sempre facile (Cilla ha conosciuto anche due guerre mondiali) ma sempre vissuta con coraggio e determinazione. Lavoratrice instancabile, per decenni titolare di una nota merceria, ha sempre avuto un carattere da femminista ante litteram, tanto da rivendicare spesso la propria scelta di sposare, anche contro la volontà della famiglia, il suo vero amore, Alberto, incontrato nel 1935.  Dotata di spirito artistico, la sig.ra Cirilla ha sempre regalato alle persone più care le proprie poesie, che esprimono passione ed entusiasmo per la vita.
Ora nonna Cilla festeggia con un bicchiere del suo vino preferito, il tipico vino veronese Recioto, il centodecimo compleanno e si gode la meritata serenità, circondata dalla simpatia  e dall’affetto dei familiari e degli ospiti ed operatori della Casa di Soggiorno  LE BETULLE, struttura leader nella assistenza agli anziani, che è da più di 10 anni è diventata la casa della “Nonna di Verona”.

Condividi ora!