Incontro con studenti israeliani e palestinesi

di admin
Una delegazione di studenti israeliani e palestinesi, in questi giorni a Verona nell’ambito del progetto “Fiori di Pace”, è stata oggi in visita a Palazzo Barbieri.

I ragazzi, due israeliani di Tel aviv e Jaffa e uno palestinese di Gerusalemme est, accompagnati dai compagni veronesi del centro diurno “Il Germoglio”, sono stati ricevuti in sala Gozzi dal presidente del Consiglio comunale Pieralfonso Fratta Pasini e dai consiglieri Edoardo Tisato (Verona Civica), Fabio Segattini e Maria Luisa Albrigi (Pd). L’iniziativa, patrocinata dalla Presidenza del Consiglio comunale, è promossa dalla rivista “Confronti”, dalle associazioni “Il Germoglio” e “Amici di Fiori di Pace”, dal coordinamento “Enti Locali per la Pace e i diritti umani” e dall’Istituto tecnico “Guglielmo Marconi”. Presenti all’incontro i presidenti delle associazioni “Il Germoglio” e di “Amici di Fiori di Pace”, Marco Menin e Francesca Gonzato; il coordinatore provinciale degli “Enti Locali per la pace e i diritti umani” Paolo Ferrari e la dirigente dell’Istituto Marconi Delfina Varalta. “Sono occasioni di incontro di straordinaria importanza – ha detto il presidente del Consiglio comunale Pieralfonso Fratta Pasini – che ribadiscono l’impegno e il ruolo fondamentale della nostra città nel promuovere, in particolare fra i giovani, una cultura della pace”. Domani, venerdì 25 novembre, i tre ragazzi incontreranno gli studenti dell’Itis Marconi, in un’assemblea che si svolgerà nell’aula magna dell’istituto, a partire dalle ore 8.  

Condividi ora!