Con gli stress test, Unicredit non teme risultati negativi!

di admin
I prossimi giorni, la banca sorta anche dalle ceneri della ex Cariverona, Unicredit, darà conto dei risultati dei test a cui essa, come tutte le principali banche europee, sono state sottoposte dalla Banca Centrale Europea.

Si tratta di saggiare con delle ipotesi di lavoro come si  comporterebbe la banca in  presenza di situazioni di crisi finanziaria, sono i cosi detti “stress test”. Il mercato sta valutando attentamente questo momento e i risultati sono attesi con grande trepidazione. Ecco, che,  in questi momenti, quando tutti i segnali che provengono dalle banche sono analizzati col bilancino, per capire chi può aver superato la crisi e chi vi è ancora invischiato, le dichiarazioni del chief financial officer di Unicredit , Marina Natale, lasciano ben sperare che per Unicredit non vi saranno effetti negativi. Questo il senso delle dichiarazioni  circolarizzate da strutture del gruppo che,  probabilmente diciamo noi, anticipano dichiarazioni ufficiali. Oggi in borsa i titoli del credito hanno reagito bene forse anche per via di queste anticipazioni.

Condividi ora!