Intimidazioni a giornaliste veronesi.

di admin
Solidarietà del Sindaco di Verona.

“Esprimo la piena solidarietà, mia e di tutta la città, alle due giornaliste veronesi oggetto, ieri, di un gravissimo quanto vile tentativo di intimidazione per aver svolto con coraggio e professionalità il loro lavoro di croniste.  Esprimo inoltre la mia ferma condanna per quanto avvenuto in un luogo sorvegliato come il parcheggio del Tribunale e l’auspicio che gli autori siano rapidamente individuati e perseguiti.” Questa la dichiarazione del Sindaco di Verona dopo le minacce, messe in atto con l’affissione di striscioni, la diffusione di volantini adesivi e messaggi internet, nei confronti delle giornaliste Angiola Petronio del Corriere di Verona e Alessandra Vaccari de L’Arena. “Ogni attacco a un giornalista – sottolinea Tosi – è un attacco alla libertà di stampa, garanzia fondamentale per la democrazia di un Paese e per questo deve essere adeguatamente punito”.

Condividi ora!